Tra il Pelmo e il Civetta 🦉

Dove: Pecol, Parco Giochi Palma (seguire le indicazioni per RIstorante/Pizzeria Palma)

Costo: 14 euro per l’accesso alla pista di slittino (5 euro il pomeriggio), gratuito il resto

Perchè ci piace: rispetto ad altri parchi invernali vicino alla pianura, è l’unico ad avere una vista pazzesca sul Pelmo (vedi foto sotto!!)

Dove pranzare: noi siamo stati in cima alla Forcella Staulanza, posto tranquillo e dal panorama invidiabile! Si trova ad una decina di minuti in auto dal parco giochi: sicuramente è più tranquillo e permette di dare un occhio alla vallata

Sito ufficale: Link


Come arrivare: Usciti dalla A27 si prosegue fino al centro di Longarone. Qui si gira a sinistra, verso Forni di Zoldo/Agordo/Forcella Staulanza. La strada da qui in poi è un po’ tortuosa, e ben poco panoramica. Suggeriamo di fare una sosta nel centro di Forni di Zoldo: il bar è nella piazza! Attenzione che la piazza è ZTL: parcheggiate sul lato sinistro della strada. Il parco dei bimbi è in zona Pecol: seguite le indicazioni per la pizzeria Palma. La stradina è stretta, scende fino ad un torrente. Se arrivate presto riuscite a parcheggiare dopo il ponte. Dopo le 10:30 non provateci, fermatevi prima e parcheggiate lungo la strada.


Le attrazioni.

  • pista da slittino (accesso a pagamento)
  • pista dei gommoni (incluso nella pista da slittino): lo possono fare anche i bimbi più piccoli, accompagnati dai genitori. Meglio la pista di destra, con parabolica finale
  • due tappeti elastici
  • scivolo
  • varie altalene
  • un gonfiabile
  • un cesto altalena

 

Un pensiero su “Tra il Pelmo e il Civetta 🦉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...