Agriturismo El Mas per pranzo o merenda

Come arrivare: in macchina, o a piedi da Moena (1 km, circa 100 metri di dislivello in salita) Suggerimento: meglio prenotare, è sempre super affollato! Sito ufficiale: Link Perchè ci piace: la passione del proprietario e dei sui collaboratori nel portare avanti il progetto iniziato anni fa’e nel migliorarsi sempre la stalla: non manca proprio nulla si mangia molto bene, buono anche per una merenda … Continua a leggere Agriturismo El Mas per pranzo o merenda

Due passi tra Pozza e Pera di Fassa

Punto di partenza: Pozza di Fassa. Suggeriamo di parcheggiare al parcheggio delle terme. Venendo da Moena, si passa la rotonda di Vigo, il piccolo ponte sul torrente e si prende la prima strada che scende a destra. Da lì troverete le indicazioni per il parcheggio, in un grande prato vicino al torrente. E’ gratuito. Lunghezza: giro ad anello, totale 5 km Durata: circa 40 minuti … Continua a leggere Due passi tra Pozza e Pera di Fassa

Sul Paneveggio, nella foresta dei violini

Punto di partenza: Centro visitatori Parco Paneveggio (1550 m) Durata: circa un’ora Fattibile con i passeggini: si Punti di ristoro lungo il percorso: no Lunghezza: 2km Dislivello: 60 m Percorso completo: Link Il sentiero inizia da parcheggio alto, vicino alla grande catasta di tronchi. La prima parte è in leggera salita e si entra nel bosco. La prima grande attrazione è il ponte coperto su … Continua a leggere Sul Paneveggio, nella foresta dei violini

Quel puntino blu incastonato sotto il Latemar: il Lago di Carezza

Punto di partenza: parcheggio Lago di Carezza (Link) Durata: il giro del lago dura poco meno di un’ora, ma ci sono tanti altri itinerari intorno Lunghezza: 1,5 km Dislivello: 30 m Fattibile con i passeggini: sì Punti di ristoro lungo il percorso: al parcheggio c’è un bar/ristorante, un po’ troppo turistico per i nostri gusti Percorso completo: Link Perchè ci è piaciuto il percorso è … Continua a leggere Quel puntino blu incastonato sotto il Latemar: il Lago di Carezza

A Malga Aloch

Punto di partenza: parcheggio lungo il fiume a Pozza di Fassa Durata: 30 minuti Lunghezza: 1,5 km Dislivello: 80 m Fattibile con i passeggini: sì, sia d’estate che d’inverno (importante che la strada sia battuta) Punti di ristoro lungo il percorso: Malga Aloch Percorso completo: Link Perchè ci è piaciuto L’ambiente interno è molto curato… e il paesaggio fuori, nonostante la quota non molto alta, … Continua a leggere A Malga Aloch

Da Campestrin a Campitello

Lunghezza: circa 3 km Dislivello: 50 metri, leggermente in salita Durata: un’ora all’andata, senza contare le soste ai parchi giochi Accessibile con il passeggino: sì Punto di partenza: Campestrin (in centro al paese, girate verso streda de Palua: sulla destra, vicino alla caserma dei pompieri, troverete un comodo parcheggio gratuito) Dove pranzare: Baita Ischia, a Campitello Percorso completo: Link Perchè ci piace? La passeggiata è … Continua a leggere Da Campestrin a Campitello

Alle pendici del Catinaccio

Punto di partenza: Funivia Catinaccio, a Vigo di Fassa. Le indicazioni non sono ottime: seguire per il Passo Costalunga. Dopo una galleria in curva, trovate la funivia sulla destra Durata: circa un’ora all’andata, poco di più al ritorno Dislivello: circa 50 m, in discesa all’andata Passeggino: con il passeggino da trekking è fattibile Parcheggio: vicino alla funivia, gratis fino al 30 Giugno Costo funivia (2019): … Continua a leggere Alle pendici del Catinaccio

Settimana in Val di Fassa

Perchè ci è piaciuta è una valle a misura di bambino: ci sono decine di parchi giochi. è possibile fare tante passeggiate in quota senza dover prendere la seggiovia Escursioni: Val San Nicolò: meravigliosa passeggiata, adatta ai passeggini.. con finale mozzafiato sulle cascate Viel del Pan: passeggiata i cresta, sopra 2.200 metri. Da fare con lo zaino portabimbi, panorama mozzafiato Vista sul Catinaccio: passeggiata in … Continua a leggere Settimana in Val di Fassa

A Malga Peniola, dove una volta c’era un bellissimo bosco!

Punto di partenza: Chi non vuole prendere l’auto, può partire da Moena (1184 m) e seguire le indicazioni per Sorte. Il dislivello è notevole: con i monellini meglio prendere un po’ di quota ed arrivare a Malga Panna (1474 m) percorrendo i 3 km in auto. Di fronte alla malga c’è un comodo parcheggio, anche all’ombra per i più fortunati. Durata: circa un’ora all’andata, poco … Continua a leggere A Malga Peniola, dove una volta c’era un bellissimo bosco!

Sulla Viel del Pan, di fronte alla regina delle Dolomiti

Punto di partenza: Funivia Alba di Canazei verso Col dei Rossi (n° 130) – parcheggio gratuito per chi utilizza la funivia Durata: circa un’ora all’andata (con pausa succo di mela), poco meno al ritorno Dislivello: circa 50 m Passeggino: sconsigliato, ci sono alcuni tratti pendenti con molti sassi Curiosità: Il nome del sentiero (“Via del Pane”) deriva dagli scambi commerciali che avevano luogo anticamente lungo … Continua a leggere Sulla Viel del Pan, di fronte alla regina delle Dolomiti

In carrozza: in Val di Fassa alla ricerca di Parco Giochi

Punto di partenza: Moena (1184 m), poi autbous fino ad Alba di Canazei (1517 m) Punto di arrivo: Moena Durata: da Alba di Canazei a Moena sono circa 20 km e 300 metri di dislivello in discesa… Dislivello: circa 300 m Noleggio bici: 36 € al giorno (una mountain bike, una city bike e un carretto), noleggiate a Sport Navalge a Moena Mappa ciclabile: Link … Continua a leggere In carrozza: in Val di Fassa alla ricerca di Parco Giochi

In cerca delle cascate della Val San Nicolò

Punto di partenza: Mezzaselva (1726 m). Attenzione: noi siamo stati fuori stagione: ci è stato riferito che dal 2019 sono in funzione delle navette da Pozza di Fassa per raggiungere la Valle. Meglio informarsi prima di partire su orari e fermate. Durata: all’andata circa due ore, con pausa per un succo di mela al rifugio Ciampiè. Al ritorno poco più di un’ora (4km + 4km) … Continua a leggere In cerca delle cascate della Val San Nicolò

Tra il Pelmo e il Civetta 🦉

Dove: Pecol, Parco Giochi Palma (seguire le indicazioni per RIstorante/Pizzeria Palma) Costo: 14 euro per l’accesso alla pista di slittino (5 euro il pomeriggio), gratuito il resto Perchè ci piace: rispetto ad altri parchi invernali vicino alla pianura, è l’unico ad avere una vista pazzesca sul Pelmo (vedi foto sotto!!) Dove pranzare: noi siamo stati in cima alla Forcella Staulanza, posto tranquillo e dal panorama … Continua a leggere Tra il Pelmo e il Civetta 🦉

Montagna d’inverno 🛷

L’inverno è lungo e freddo, difficile portare i nostri monellini in montagna. Ma superato Gennaio, le giornate cominciano ad allungarsi, la temperatura sale di qualche grado… e la voglia di neve sale. Ecco qui qualche idea, ce n’è per tutti i gusti! Piste da slittino in giornata Tre Cime. Bella impegnativa in salito Serrai di Sottoguda. Aspettiamo che riaprano: sono una meraviglia! Città di Fiume. Alla portata … Continua a leggere Montagna d’inverno 🛷

Scivolate, salti e balli con Sappy

Dove: Sappada (UD) Costo: dipende esiste un biglietto giornaliero che comprendo l’accesso “infinito” a tutte le giostre. in alternativa vendono dei gettoni a consumo. Noi abbiamo preso 6 gettoni a 15 euro e abbiamo passato l’intera giornata con la nostra bimba di due anni Parcheggio: ampio, poco prima della chiesa girate a destra Perchè ci piace: si trova in una bella spianata al sole… ed … Continua a leggere Scivolate, salti e balli con Sappy

Boing e supervelocità a Nevelandia (Piancavallo)

Dove: Piancavallo (PN) Costo di ingresso: 15 euro per due adulti (i bambini sotto i due anni non pagano). Il noleggio degli slittini costa 6 euro Parcheggio: Gratuito Pranzo: ci sono un bar al chiuso (toast e panini) e un baracchino con dei tavoli all’aperto (panino alla salsiccia e patatine!) Sito ufficiale: Link Ci piace perchè: si trova ad un’ora da casa costa poco! Da … Continua a leggere Boing e supervelocità a Nevelandia (Piancavallo)

Il passaporto delle 🏔 Dolomiti

Cos’è: un piccolo libro, formato passaporto dove raccogliere i timbri dei rifugi visitati Costo: circa 6 euro Dove si compra: nelle edicole/cartolerie “Papà, timbro! Papà, timbro”. Ormai la Lizzie ha capito: la conquista di un rifugio, facile o difficile che sia, implica la ricerca del timbro e il conseguente stampo sul passaporto! All’interno conserviamo anche dei ricordi scritti a penna, qualche dono del bosco, i … Continua a leggere Il passaporto delle 🏔 Dolomiti

Giocare nella meravigliosa Val Gardena

Negli ultimi anni abbiamo visitato i posti più belli delle Alpi: la Val Pusteria, le Dolomiti di Sesto, e poi la Val di Fassa, la Val Venosta, la Carinzia… Quest’hanno la Lizzie è un po’ più grandicella e abbiam optato per la Val Gardena: infatti l’altitudine è mediamente più alta rispetto alle altre valli (Selva Valgardena è oltre 1.500 metri) e poco adatta ai bambini … Continua a leggere Giocare nella meravigliosa Val Gardena

Lo zaino portabimbo da trekking

Dopo l’anno di età il fantastico marsupio Stokke non può accompagnarci più nelle nostre scampagnate a causa del troppo peso… e abbiamo cominciato ad utilizzare lo zaino portabimbo della Deuter, come valida alternativa al passeggino. Vi raccontiamo in breve pro e contro dello zainone. In generale ci sentiamo di dire che è un gran bel prodotto, e che speriamo di usare anche il prossimo anno (sperando … Continua a leggere Lo zaino portabimbo da trekking

Un immenso parco giochi sul Monte Pana

Come arrivare. Dalla Val Gardena, una volta arrivati nel centro di Santa Cristina, avete due opzioni: tramite la seggiovia (8,5€ a testa) oppure attraverso la tortuosa stradina che vi porta fino in cima (saranno due o tre km) Durata: il sentiero è lungo circa 3 km e presenta 90 metri di dislivello. è teoricamente percorribile in un’ora, ma i vari punti gioco dislocati lungo il … Continua a leggere Un immenso parco giochi sul Monte Pana

Attorno alle Tre Cime di Lavaredo

Come arrivare: Arrivati al lago di Misurina svoltiamo a sinistra e saliamo lungo una strada asfaltata a doppia corsia fino alla sbarra dove si paga un pedaggio per poter passare e quindi parcheggiamo più in alto sul grande parcheggio del rifugio Auronzo (2320 m, Auronzo di Cadore). Il pedaggio è di 30 euro ad auto… quindi organizzatevi e lasciate qualche auto a Misurina se siete più di una famiglia. In … Continua a leggere Attorno alle Tre Cime di Lavaredo

Da Malga Venegia fino a Baita Segantini

Dove: nel Parco Naturale di Paneveggio, tra Falcade (BL) e San Martino di Castrozza (TN) Come arrivare: l’imbocco del sentiero si trova sulla SP81, al Pian dei Casoni Qui il link alla posizione. Il parcheggio è a pagamento, 5 € al giorno. C’è anche un parcheggio più a monte, alla Malga Venegia (7€ al giorno). Non rovinate questo paradiso e lasciate la macchina al Pian dei … Continua a leggere Da Malga Venegia fino a Baita Segantini

Camminare a piedi scalzi in Val di Fassa

Dove: in Val di Fassa. Si può prendere il sentiero dal centro di Moena Lunghezza: circa 6km, andata e ritorno Dislivello: poco più di 100 metri Adatto ai passeggini: sì. L’unica difficoltà potrebbe essere il dislivello Non dimenticate:  Portate con voi un piccolo asciugamano per pulirvi i piedi prima di rimettervi le scarpe ed, eventualmente, delle salviettine. Perchè ci piace? beh, non avete mai sognato … Continua a leggere Camminare a piedi scalzi in Val di Fassa

Profumi e colori al Maso delle Erbe

Dove: A Perca Come arrivare:in auto. La strada che arriva dal paese è molto ripida, asfaltata e al sole. In alternativa arriva anche un autobus Sito Web: link Perchè ci piace: è un posto fiabesco c’è un bel bosco dove fare una passeggiata “interattiva” Abbiamo visitato questo Maso durante la nostra vacanza in Val Pusteria. La visita richiede mezza giornata, quindi è un posto ideale per … Continua a leggere Profumi e colori al Maso delle Erbe

Al Lago di Anterselva

Punto di partenza: parcheggio del Lago di Anterselva Lunghezza: 3,5 km Dislivello: minimo, c’è una forte rampa sul lato destro del lago, comunque fattibile Punti di Ristoro: ristorante Platz am See Adatto ai passeggini: sì, meglio se con le ruote grandi. Nessun problema con il nostro Mini GT Perchè ci è piaciuto? i tabelloni tematici rendono la passeggiata “interattiva” il panorama di questo lago alpino è … Continua a leggere Al Lago di Anterselva

Lago di Dobbiaco

Punto di partenza: impianti di risalita di Dobbiaco (Via Rienza 20) Lunghezza: Circa 5 km Dislivello: 50 m Punto di ristoro: Ristorante al Lago Percorribile con il passeggino: sì Percorso completo: Link Abbiamo percorso questo sentiero al termine nostra vacanza in Val Pusteria: il sentiero si trova infatti all’uscita della Val Pusteria, verso Cortina. Punto di partenza sono gli impianti di risalita vicino a Dobbiaco, … Continua a leggere Lago di Dobbiaco

Dal Lago di Braies fino a Malga Foresta

Partenza: Parcheggio Lago di Braies Arrivo: Malga Foresta Lunghezza: 2,5 m Dislivello: 100 metri Adatto ai passeggini: Sì Dal parcheggio al Lago di Braies (a pagamento, 4€ al giorno), si prende il sentiero N.1. Si arriva ad un grande albergo, dove ci sono dei bar e un negozio di souvenir. Sul retro la spiaggia sul lago e una piccola cappella. Con un leggero saliscendi si percorre la riva occidentale … Continua a leggere Dal Lago di Braies fino a Malga Foresta

A Malga Lercher

Partenza: Vila di Sotto (sopra Perca, BZ) Punto di arrivo: Malga Lercher Lunghezza: 2,5 km Dislivello: 240 metri Adatto al passeggino: Sì, si tratta di una strada forestale. Impegnativo il dislivello per chi non è allenato, ma assolutamente adatto a tutti Il sentiero parte dal paese di Vila di Sopra: superato il paese, la strada fa una grande U passando sopra il torrente: poco dopo … Continua a leggere A Malga Lercher

Attorno a Dobbiaco

Punto di partenza: Dobbiaco centro Lunghezza: circa 5,5 km Dislivello: 100 metri Adatto al passeggino: assolutamente sì Dopo aver parcheggiato in Paese, non lontano dal supermercato prendiamo via Kunigl e poi via Tiefel. Piano piano le case di fanno sempre più rade  e sia aprono dei meravigliosi prati. La strada passa sotto la statale, fino ad arrivare agli impianti da sci. Qui prendiamo la ciclabile … Continua a leggere Attorno a Dobbiaco

Estate in Val Pusteria

La valle è ideale per le famiglie con bimbi piccoli: si trova a 800-1000 metri e presenta tante belle camminate. Siamo stati una settimana, pernottando a Perca in uno squisito appartamento, dotato anche di lavastoviglie e area SPA. (Apartaments Suites Berna). A Perca c’è tutto quello che serve: Supermercato, Farmacia, stazione del treno ed è in un ottimo punto sia per fare un salto a … Continua a leggere Estate in Val Pusteria

Vinschgau. A spasso tra lo speck e le mele della Val Venosta

QUANDO. Tra Aprile e Giugno, per godersi lo spettacolo della fioritura dei meli e nel giardino di Sissi SITI UTILI  www.gallorosso.it ottimo sito per cercare gli agriturismo in Alto Adige. Abbiamo prenotato entrambi utilizzando questo sito APP UTILI Meteo Alto Adige – Wetter Sudtirol: sito meteo molto affidabile Sudtirol to go – Alto Adige to Go: comodo e utile per visualizzare gli orari dei mezzi … Continua a leggere Vinschgau. A spasso tra lo speck e le mele della Val Venosta

Kinder Hotel in Carinzia

  Logistica Per arrivare all’Hotel è necessario prendere la A23 che porta a Tarvisio. Dal confine in circa 45 minuti si arriva a destinazione, attraverso una comodissima autostrada (ricordate di comprare la vignetta prima di entrare in Austria: costo solo 9€ per dieci giorni!) Sito internet hotel: Link Le aree giochi La nave dei pirati. È un giantesco castello di “morbidoni”, con tanto di piscina … Continua a leggere Kinder Hotel in Carinzia

Lo spettacolo dei Serrai di Sottoguda

Attenzione: la tempesta di ottobre ha devastato la passeggiata che ora non esiste più. Il passaggio è interdetto. Punto di Partenza: Sottoguda (BL) o  Malga Ciapela Lunghezza: circa 2,5 km, solo andata Dislivello: quasì 300 metri Adatto a passeggini: sì Noleggio Slittini: a Malga Ciapela   Cosa sono i Serrai? Per chi non li conoscesse, i Serrai di Sottoguda sono una gola, sulle Dolomiti Bellunesi,scavata … Continua a leggere Lo spettacolo dei Serrai di Sottoguda

Ciaspolata al Rifugio Città di Fiume

Punto di partenza: Forcella Staulanza Lunghezza: Circa 2 km Dislivello: Circa 200 metri Noleggio slittini: a Pecol Noleggio ciaspole:  al Rifugio sul passo Staulanza Dove mangiare: Rifugio Città di Fiume L’itinerario che conduce al Rifugio Città di Fiume è un ottimo compromesso che consente, anche ai principianti, di godere di uno spendido panorana sulle più famose cime dolomitiche: Monte Pelmo, Marmolada, Croda da Lago, Lastoi del … Continua a leggere Ciaspolata al Rifugio Città di Fiume

Slittino con vista Tre Cime

  Partenza: Misurina Lunghezza: 4 km Dislivello: 450 metri Ristoro: Rifugio Bosi   Si parte dai dintorni di Misurina: salendo verso il lago di Antorno si notano subito le evidenti indicazioni per un parcheggio alla base dello skilift e per le gite con slittini e motoslitte. Premetto subito che, per i più sfaticati, è possibile salire con la motoslitta. Ma ovviamente noi non lo consugliamo. … Continua a leggere Slittino con vista Tre Cime

Val di Fassa – Verso Malga Aloch

Lunghezza: 1,5 km, solo andata Adatto ai passeggini: sì Link inizio passeggiata: Link   ome arrivare. Non ci scorderemo mai la prima passeggiata sulla neve con la nostra bambina!! Che emozione! La mulattiera che porta alla Malga Aloch, percorribile anche in auto durante i mesi estivi, è decisamente ghiacciata in inverno. Non fidatevi di impostare il navigatore con l’indirizzo “vero” della Malga: vi troverete alle … Continua a leggere Val di Fassa – Verso Malga Aloch

Nemesalm e Klammbachalm

Lunghezza: 13 km Dislivello: 450 metri Punto di partenza: Passo di Monte Croce di Comelico(Google Maps) Dove mangiare: Nemesalm e Klammbachalm Adatto ai passeggini: il sentiero che porta alla Klambacalm è una pista da slittino. Quindi sì, è possibile con il passeggino, ma il dislivello è notevole. Raggiungiamo il Passo Monte Croce Comelico e lasciamo la macchina al parcheggio di fronte agli impianti sciistici. Il … Continua a leggere Nemesalm e Klammbachalm

Dolomiti di Sesto – Alla ricerca delle Drei Zinnen

Giorno 1 Abbiamo improvvisato questo viaggio approfittando di un breve periodo di riposo infrasettimanale: ciò ci ha consentito di evitare la “bolgia” del weekend e di godere di panorami sensazionali, grazie anche alle buone condizioni meteo. Purtroppo quest’anno (2015)  la neve si è fatta desiderare e ha creato un paesaggio strano caratterizzato dai colori bianco ottico delle neve e giallo “secco” dell’erba riarsa dalla siccità. … Continua a leggere Dolomiti di Sesto – Alla ricerca delle Drei Zinnen

Val Fiscalina

Lunghezza: 2 km solo andata. Si torna per la stessa strada Durata: circa 45 minuti Dislivello: 60 metri Quando: noi l’abbiamo fatta d’inverno, deve essere meravigliosa anche d’estate Come arrivare: Prima di arrivare a Sesto si trova un piccolo paese chiamato Moso: all’arrivo in paese si gira a sinistra, si passano gli impianti di risalita della Croda Rossa fino ad arrivare al termine della strada. Parcheggio: … Continua a leggere Val Fiscalina

Trenatale: il Renon a Natale!

C’è un posto fuori dal tempo in provincia di Bolzano, che durante il periodo di Natale diventa magico. E’ l’altopiano del Renon. Sito Ufficiale: Link Come arrivare. Noi adoriamo arrivarci in funivia. E’ sufficiente parcheggiare a Bolzano, in zona stazione. Bisogna fare attenzione, perchè durante la settimana (e se non ricordiamo male anche il sabato mattina) molti parcheggi in questa zona sono a pagamento. La … Continua a leggere Trenatale: il Renon a Natale!

Fiorinda: che Melaviglia!

Dove: Val di NON Periodo: Aprile, periodo della fioritura dei meli Quando: meglio il sabato che la domenica, poco affollato Sito Ufficiale: Link Questo è il nostro primo vero viaggio con la Lizzie, destinazione: Val di Non. Dopo i nostri grandi viaggi in Europa (Baviera, …), USA e Africa, per la prima volta abbiamo dovuto adeguare i nostri ritmi (solitamente intensi) a quelli di una … Continua a leggere Fiorinda: che Melaviglia!