Camminare a piedi scalzi in Val di Fassa

Dove: in Val di Fassa. Si può prendere il sentiero dal centro di Moena

Lunghezza: circa 6km, andata e ritorno

Dislivello: poco più di 100 metri

Adatto ai passeggini: sì. L’unica difficoltà potrebbe essere il dislivello

Non dimenticate:  Portate con voi un piccolo asciugamano per pulirvi i piedi prima di rimettervi le scarpe ed, eventualmente, delle salviettine.


Perchè ci piace?

  • beh, non avete mai sognato di camminare a piedi scalzi in un bosco?
  • partendo dalla malga Roncac, il percorso è pianeggiante e fattibile anche dai più piccini

Dal centro del paese di Moena ci si incammina in direzione della Malga Roncac; il dislivello di cento metri in poco più di un chilometro è tosto, ma non impossibile Mappa. In alternativa potete raggiungere la malga con la vostra auto e parcheggiare lì (mi raccomando, auto piccole perché lo spazio non è moltissimo.

Da lì seguite il sentiero segnato. Tra la malga e il percorso sensoriale ci sono circa 10/15 minuti di strada.

Il percorso sensoriale è percorso semplice, adatto a tutti, studiato per esplorare il bosco e, nello stesso tempo, comprenderlo in tutte le sue parti.

Vi siete mai chiesti che sensazione possano regalarvi i ciotoli di un torrente sotto i piedi? Oppure ancora cosa si prova nel camminare scalzi sotto un gruppo di conifere? Il terreno sarà soffice o duro e freddo?

Qui troverete tutte le risposte che cercate!

 

Un pensiero su “Camminare a piedi scalzi in Val di Fassa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...