Attorno alle Tre Cime di Lavaredo

Come arrivare: Arrivati al lago di Misurina svoltiamo a sinistra e saliamo lungo una strada asfaltata a doppia corsia fino alla sbarra dove si paga un pedaggio per poter passare e quindi parcheggiamo più in alto sul grande parcheggio del rifugio Auronzo (2320 m, Auronzo di Cadore).

Il pedaggio è di 30 euro ad auto… quindi organizzatevi e lasciate qualche auto a Misurina se siete più di una famiglia.

In alternativa c’è un bus da Misurina.

Lunghezza: giro lungo 9 kmgiro corto 8 km

Dislivello: 400 metri il giro lungo, 300 metri il giro corto

Adatto ai passeggini: solo il giro corto

Wikipedia: qui trovate un po’ di storia e geografia sul posto

Percorso completo: Link


Si tratta sempre di quote comprese tra i 2200 e i 2300 metri, per cui è quanto meno doveroso andare con un abbigliamento corretto: anche se le temperature in valle superano i 30° C in estate, non dimenticate mai pile e giacche tecniche, né cappello e occhiali da sole! Questo è vero soprattutto se portate bambini nello zaino porta-bimbo, che hanno maggiori difficoltà a riscaldarsi, come era il caso della nostra piccolina.


Perchè ci piace

  • Facile: è il più bello spettacolo delle Dolomiti

È una delle escursioni più belle nelle Dolomiti e un punto d’attrazione per innumerevoli escursionisti, scalatori e amanti della natura: il giro attorno alle Tre Cime. L’esiguo dislivello e i sentieri ben mantenuti fanno in modo che questo noto tour sia ideale anche per i camminatori meno allenati.

Giro lungo: Quando eravamo giovani e senza bimbi

Parcheggiata la macchina al rifugio Auronzo, decidiamo di percorrere il sentiero in senso orario: perciò al bivio giriamo a sinistra. Il sentiero offre un panorama spettacolare: lassù, sulle tre cime a destra, si vedono alcuni scalatori che vanno fin su!

Noi proseguiamo il cammino (consigliate le scarpe da trekking), e una lunga discesa ci porta ad una piana, dove ci divertiamo con un pascolo di mucche. Ultimo sforzo: una lunga rampa fino al Rifugio Locatelli: e qui è spettacolo puro.

Attenzione: il Rifugio ha un’ampia area semi-pianeggiante alle sue spalle, ma è privo di prati e pascoli, perciò se ci si vuole sedere per terra, lo si farà sulla terra nuda.

Da qui torniamo indietro costeggiando l’altro lato delle tre Cime e raggiungiamo nuovamente il rifugio Auronzo.

image1

Giro Corto: Con i bimbi

Il giro orario è impraticabile con i passeggini, e comunque di media difficoltà anche con i bimbi. Quindi optiamo per andare al rifugio Lavaredo,prendendo il sentiero 101. Si percorre una strada sterrata con la quale, sempre in piano, conduce alla parte opposta delle Tre Cime di Lavaredo.  In circa 15 minuti si arriva al rifugio Lavaredo.

image2

Dal rifugio parte una salita molto tosta verso forcella Lavaredo: per chi ha il passeggino sconsigliamo di andare avanti fino al rifugio Locatelli: oltre alla pendenza, il sentiero è abbastanza lungo (attenzione dico faticoso, ma non impossibile). Sicuramente meglio avere lo zaino portabimbo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...