Le farfalle di Ponzano

Info utili

Difficoltà dell’attività: …. siamo in fase di test, vi terremo aggiornati

Costo: circa 30 € con la spedizione

Dove acquistare il pacchetto: link


Lo sapete, amiamo la natura e tutte le avventure e i viaggi ad essa connessi. Questa lunga quarantena ci sta tenendo lontani da ciò che ci piace … e allora non possiamo andare dalla natura, ci siamo detti, portiamocela a casa.

Così, cercando qua è la in internet, abbiamo trovato il sito di Smart Bags, che distribuisce tramite acquisto on-line bruchi che diventano farfalle.

Giorno 1 – L’arrivo dei tre amici

Il pacchetto ci è arrivato puntuale due giorni dopo l’ordine con il corriere (il nostro miglior amico durante questa quarantena!). All’interno del box quadrato abbiamo trovato:

  • una scatolina rotonda con tre bruchi: quando arriva il pacco non è necessario fare nulla. La scatolina contiene già il cibo per i primi giorni
  • altri contenuti che scopriremo nei prossimi giorni


Giorno 3 – Tristezza

Ahimè uno dei tre bruchi ci ha lasciato. Abbiamo letto che in natura solo uno su 50 raggiunge lo stato di farfalla


Giorno 4 – Il trasferimento nella cupola

E’ tempo di cambiare casetta e dare nuova pappa.

Così abbiamo preso la cupola (in dotazione con il kit) e fatto diversi buchetti, per far passare bene l’aria. Abbiamo aggiunto degli stecchini (in dotazione con il kit) per far arrampicare i bruchetti … e fatto lo spostamento. Ora Uco il Bruco e Ico il Lombrico hanno la loro nuova casetta!

Abbiamo anche preparato la nuova pappa, un po’ puzzolente a dir la verità: dopo aver mescolato con un po’ di acqua il mangime fornito nel kit, lo abbiamo messo in microonde per qualche minuto e poi in frigo per tutta la notte. Domani mattina sarà bello che pronto.


Giorno 7 – La prima crisalide

Ed eccoci: dopo una settimana Ico si è trasformato in crisalide. A dire la verità è stata un po’ una sorpresa in quanto lui era il più piccolino dei due.

Uco continua a mangiare come se non ci fosse un domani.


Giorno 11 – La casa dello sfarfallamento

Uco proprio non ne vuole sapere di trasformarsi in crisalide, e di tanto in tanto sale sul bastoncino di Ico e lo infastidicsce. Che sia stress pre-crisalide? Non riesce proprio a star fermo… ma abbiamo paura che possa far male ad Ico.

Abbiamo deciso perciò di dividerli e di spostare Ico nella casetta di sfarfallamento.

Chissà se Uco si deciderà a trasformarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...