Osti-Nati sotto il Montello

Punto di partenza: Venegazzu

Punto di arrivo: Biadene (Osteria Osti Nati)

Ristoro durante il percorso: Osteria Osti Nati

Dislivello:  percorso pianeggiante, a meno dell’ultima rampa per raggiungere l’osteria (70 metri)

Lunghezza: 8 km andata e ritorno (anche più corto per i più pigri!)

Adatto ai passeggini:


Parcheggiare l’auto a Venegazzù, la zona scuola elementari è perfetta (via Diaz).

Da qui prendere la via in direzione Montello. Giunti in via Stradone del Bosco (lo riconoscete, davanti c’è il Bosco!!) svoltare a sinistra. La passeggiata è su asfalto e costeggia il torrente che sta appena sotto il Montello. È parzialmente all’ombra, esposta a Sud Ovest, per questo indicata anche nei freddi pomeriggi invernali.

Lo Stradone del Bosco prosegue e fino quasi a compiere il Giro del Montello: ci si può fermare quando si è stanchi e tornare indietro

Noi suggeriamo di fermarsi a Biadene, all’osteria Osti Nati. Poco prima del campanile di Biadene, sulla destra, prendere una delle prese che portano in Cima Montello ( via Bongiovanni). Percorrere la salita, circa un chilometro (tutto esposto al sole). Poco prima della curva svoltare a destra e si è arrivati all’osteria.


Deviazioni:

  • Per i più pigri: è possibile partire anche dal paese di Caonada
  • Per chi ha voglia di fare qualche chilometro in più si può percorrere interamente lo Stradone del Bosco

Se ti piacciono le nostre avventure a spasso, seguici sulla nostra pagina Facebook!

 

Un pensiero su “Osti-Nati sotto il Montello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...