Sulla Viel del Pan, di fronte alla regina delle Dolomiti

Punto di partenza: Funivia Alba di Canazei verso Col dei Rossi (n° 130) – parcheggio gratuito per chi utilizza la funivia

Durata: circa un’ora all’andata (con pausa succo di mela), poco meno al ritorno

Dislivello: circa 50 m

Passeggino: sconsigliato, ci sono alcuni tratti pendenti con molti sassi

Curiosità: Il nome del sentiero (“Via del Pane”) deriva dagli scambi commerciali che avevano luogo anticamente lungo il percorso.


La grande funivia in 5/10 minuti vi porta fino a 2383 metri, in una meravigliosa terrazza: sulla sinistra, nell’ordine, Sasso Piatto, Sasso Lungo, il gruppo del Sella, il Sass Pordoi… e sulla destra la regina delle Dolomiti: la Marmolada.

Già questo panorama di per sè vale il prezzo del biglietto della funivia (39 euro, due adulti A/R).

Il sentiero inizia con una forte discesa, fino al Rifugio Belvedere (2335 m) (ve la ricorderete questa salita al ritorno!!!). Già da qui si scorge Baita Fradarola (2370 m): una breve salita ci porta fino al primo timbro sul nostro passaporto delle dolomiti! Ci fermiamo, giusto il tempo di gustare un succo di mela.

Lizzie nel suo zaino portabimbi è carica e con il suo cannocchiale vuole vedere le marmotte, impresa assai ardua. Sentiamo qualche fischio, ma non riusciamo a scorgerne nessuna. Di fronte ai nostri occhi, per tutta la camminata, abbiamo il lato nord della Marmolada, quello del ghiacciaio. In circa mezz’ora siamo al Rifugio Viel del Pan (2432 m), senza troppe difficoltà.

Il Rifugio non è troppo affollato (ma siamo a fine Giugno!!!) ed offre una cucina davvero buona: ci sentiamo di suggerire un piatto di stinco, davvero abbondante!

La terrazza del rifugio è meravigliosa: Lizzie gioca con il suo binocolo a guardare le marmotte, qualche turista giapponese azzarda una foto con il ghiacciao e uno spritz all’aperol. Inguardabile.

Il sentiero prosegue fino al passo Fedaia, ma con la nostra piccola Lizzie non ce a sentiamo. ci facciamo un ultimo scatto con la Marmolada alle spalle prima di percorrere lo stesso sentiero al contrario.

Visita la nostra pagina Facebook Instragram.

Un pensiero su “Sulla Viel del Pan, di fronte alla regina delle Dolomiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...